in%20carrozzeriain%20officinaMotor%20Show%201Motor%20Show%202Motor%20Show%203Nemi%20officina%201sketch%20delfinadis%201%20carr%20coloridis%202%20carr%20coloridis%203%20carr%20coloridis%204%20carr%20coloridis%20carr%20lateraledis%20telaio%20ant%20postdis%20telaio%20lateraledis%20telaio%20pianta
Veicolo a tre ruote con gruppo motore e ruota motrice/direttrice anteriore inclinabili
Era il 1991 quando cominciammo ad occuparci di questo veicolo a tre ruote con la ruota motrice anteriore che si inclinava verso l'interno della curva, l'altra caratteristica di questo sistema che poi fu anche brevettato, era il motore montato sullo stesso telaio che equipaggiava la ruota motrice anteriore; il tutto collegato al telaio principale del veicolo attraverso un cannotto di sterzo.
Le due ruote posteriori erano montate su un assale rigido provvisto di molle ed ammortizzatori; il primo motore equipaggiato fu un Benelli 50cc mentre il telaio, composto da tubi quadri in acciaio componeva, insieme alla carrozzeria in vetroresina, la volumetria per una piccola spider biposto.
Il veicolo fu presentato con successo anche al Motor Show di Bologna del 1992, il tutto grazie alla genialità ed alla esperienza nel mondo delle corse di Bruno Patriarca con il quale ho avuto la soddisfazione di collaborare.